Covid-19, spostamenti con un’autodichiarazione.

Gli spostamenti potranno avvenire solo se motivati da esigenze lavorative o situazioni di necessità o per motivi di salute da attestare mediante autodichiarazione, che potrà essere resa anche seduta stante attraverso la compilazione di moduli forniti dalle forze di polizia. È quanto prevede la direttiva 8 marzo 2020 ai Prefetti adottata dal ministero dell’Interno con le indicazioni specifiche per i controlli nei territori "a contenimento rafforzato". Un divieto assoluto di uscire di casa, invece, è previsto per le persone sottoposte alla misura della quarantena o che sono risultate positive al virus.

NUOVO MODULO 26 MARZO AUTODICHIARAZIONE IN PDF

MODULO PER I TITOLARI DI DITTE